Il sito
Questo sito contiene informazioni utili e consigli sulla Francia e le sue destinazioni turistiche.
Calendario
July 2009
M T W T F S S
« Jun   Aug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archive for July, 2009

Una casa vacanza nel Luberon

Piazza Erbe wiredCome trovare la soluzione adatta a voi? Basta navigare in Internet alla ricerca di un antico Maso completamente immerso nel verde del Parco del Luberon.

La vista sul Mont Ventoux , i campi di lavanda e i prati di girasole saranno i vostri compagni di viaggio! E’ sempre più frequente, infatti, trovare in affitto appartamenti all’interno di antiche dimore provenzali  che permettono di vivere profondamente la natura del posto..

La Piccardia

Les falaises dLa Piccardia o Picardie è una regione della Francia settentrionale, suddivisa in tre dipartimenti, che ha come capoluogo Amiens. Le città principali della regione sono Saint-Quentin e Beauvais.

Le coste nord-occidentali della Picardia sono bagnate dal Canale della Manica mentre a sud il confine è con la zona dell’Île-de-France!

Il piccardo è la lingua più parlata in questa regione ed è di origine neolatina..

Francia: dipartimento del Gard.

Pont du Gard

Il dipartimento francese del Gard prende il suo nome dal fiume che lo attraversa, il Gard, chiamato anche Gardon.

Cosituisce uno straordinario punto d’incontro tra Camargue, Cévennes, Provenza e Linguadoca. Il suo clima è mediterraneo, con 250 giorni di sole all’anno.
I 23 km di costa e circa 460 monumenti del Gard richiamano più di 4 milioni di visitatori l’anno!.

BANON: PLATANI, LIBRI E UN OTTIMO FORMAGGIO.

Cafe - Saint-TropezBanon è un paesino della Provenza conosciuto soprattutto per la produzioni di ottimi formaggi caprini, uno in particolare che prende il nome del paese, appunto, e che viene avvolto in foglie di castagno.

Ma Banon è anche una cittadina che sorprende ogni turista per la sua “classica” piazza all’ombra dei platani e per la presenza di una libreria a dir poco ragguardevole, che raccoglie volumi di ogni specie e genere e che pare sproporzionata per la zona in cui si trova.

A chi intraprenderà un viaggio in questa località, capiterà sicuramente d’imbattersi in giovani lettori che, per trascorrere le ore più calde della giornata, decidono di leggere un buon libro all’ombra delle mura della chiesa di San Marco che domina il paesino: scenario di altri tempi a cui è sempre piacevole assistere!.

LOTO E SALECCIA

sea-sonLe spiagge di Loto e Saleccia sono le due spiagge di sabbia bianca più conosciute dai turisti amanti della Corsica. Il loro poco facile accesso costituisce però un limite, pertanto non vi si incontra quasi un numero troppo elevato di visitatori.

Loto si trova a circa 10km da Saint-Florent e mezz’ora di cammino ecco la spiaggia famosa di Saleccia, un angolo di paradiso ancora vergine caratterizzato da acqua trasparente e pinete ombrose. Essendo accessibile solamente via mare o attraverso una pista per fuoristrada, quad o moto di 12 km, sembra un’ottima soluzione anche per gli amanti del trekking!.